Incrementi retributivi del nuovo Contratto Nazionale di Lavoro dei panificatori italiani: le tabelle

Come noto, gli incrementi retributivi derivanti dal CCNL stipulato tra la Federazione Italiana Panificatori e le organizzazioni dei lavoratori di FLAI- CGIL, FAI-CISL e UILA -UIL sono stati contrattualmente determinati per le qualifiche A2 (artigiani) e livello B2 per i lavoratori dell’Industria.

Ovviamente, i valori così determinati debbono poi essere riparametrati in riferimento agli altri livelli contrattuali.

Gli uffici della Federazione hanno provveduto a sviluppare tale riparametrazione che è stata sottoposta alle organizzazioni dei lavoratori firmatarie del CCNL per la loro approvazione.

Essendosi concluso tale iter positivamente, pubblichiamo le tabelle degli incrementi riparametrate riportanti gli incrementi e le relative date di applicazione delle tranches degli stessi, sia per il comparto artigiano che quello industriale che sono consultabili al link sotto riportato.

TABELLE INCREMENTI RETRIBUTIVI rinnovo CCNL 31 maggio 2022