PUBBLICATA L’ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE. DAL 1° MAGGIO VIA LE MASCHERINE E GREENPASS

Il Ministro Speranza ha firmato l’ordinanza con la quale dal 1° maggio scompare l’obbligo di indossare la mascherina tranne che nel caso di trasporti pubblici (autobus, treni, aerei, ecc) e nelle strutture sanitarie e assitenziali. Rimano l’obbligo anche nei casi di spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

Scompare anche l’obbligo di mascherina sui luoghi di lavoro.

Rimane in ogni caso raccomandato indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

QUI IL TESTO DELL’ORDINANZA MINISALUTE 28 APRILE 

Le disposizioni sono vigenti dal 1° maggio 2022 fino alla data di entrata in vigore della Legge di conversione del Decreto-legge n.24 del 24 marzo 2022 e comunque non oltre il 15 giugno 2022 (art. 6 e 7).

Sempre a partire dal 1° maggio, per effetto degli art. 6 e 7 del Decreto 17 marzo /2022,

Dal 1° maggio 2022 , è consentito l‘accesso ai luoghi di lavoro senza obbligo di esibire Green Pass. Lo stesso vale per l’accesso a locali chiusi di bar, ristoranti nonchè in occasione di convegni, riunioni e corsi di formazione.