COSTO ENERGIA : LA CAMERA APPROVA L’ ORDINE DEL GIORNO A FAVORE DEI PANIFICATORI ITALIANI

pubblicato in: Blog | 0
Gli Onorevoli Mauro D’Attis e Catia Polidori, che hanno presentato alla Camera l’Ordine del Giorno a favore dei panificatori italiani.

Come già comunicato in precedenza, nel corso dell’iter di conversione in legge del decreto AIUTI QUATER , avendo il Governo posto al Senato la questione di fiducia, era decaduto, assieme agli altri emendamenti presentati,  quello a favore dei panificatori per attenuare i costi energetici delle nostre imprese.

Nei primi giorni di gennaio il testo del provvedimento approvato con il voto di fiducia del Senato è passato alla Camera che a sua volta, vista la ristrettezza dei tempi a disposizione per la conversione in legge (sessanta giorni, in scadenza al 17 gennaio)  lo ha approvato l’11 gennaio,  anch’essa con voto di fiducia. Tuttavia, dando seguito all’impegno espresso dalla sottosegretaria Sandra SAVINO di proseguire nell’impegno a fianco dei panificatori italiani, nel corso della discussione alla Camera per la conversione del decreto AIUTI QUATER , l’aula ha APPROVATO l’ordine del giorno presentato dai deputati di Forza Italia On. Mario D’ATTIS (primo firmatario) e Catia POLIDORI che impegna il Governo
“a valutare l’opportunità di adottare azioni di sostegno alle imprese della panificazione e misure per calmierare l’aumento dei costi di energia e gas in tale settore, anche previa apertura di un tavolo di confronto con le associazioni di categoria e con i distributori di energia per concordare una tariffazione agevolata.”
Nell’esprimere grande soddisfazione per il risultato raggiunto il presidente Ceccolini ha doverosamente ringraziato i deputati che si sono dimostrati così vicini alla categoria e auspicato che i contenuti dell’ordine del Giorno approvato dalla Camera possano trovare  concreta attuazione nell’incontro già prefissato con la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

QUI IL TESTO DELL’ORDINE DEL GIORNO