Attacco aereo russo distrugge una panetteria a Kiev:13 morti.

pubblicato in: Blog, Evidenza | 0

KIEV – In un momento in cui Mosca offre corridoi umanitari ai cittadini ucraini per evacuare nell’area Russia, continuano gli attacchi aerei dei caccia russi.

Funzionari ucraini affermano che una panetteria è stata colpita da un attacco aereo nell’ultima campagna di bombardamenti della Russia di lunedì 7 marzo.
Come riportato da Reuters, i corpi di 13 civili sono stati recuperati dalle macerie dopo che un panificio nella città di Makariv, nella regione di Kiev, è stato colpito da una bomba durante un attacco aereo russo, hanno detto i servizi di emergenza locali. Cinque persone sono state salvate delle 30 persone che si credeva fossero lì in quel momento.

Secondo le prime frammentarie informazioni, si tratterebbe di un panificio all’ingrosso della cittadina di Makariv, località a circa 50 chilometri a ovest di Kiev.
La Reuters non è stata in grado di verificare l’attacco al panificio. Tuttavia, Zelenskiy, parlando in una zoom call con gruppi ebraici negli Stati Uniti, ha affermato: “I panifici vengono eliminati. E questo sta accadendo in diverse città”.

fonte: https://www.newsdelivers.com/